FONDI.BEI.150modDalla Banca Europea nuovi apporti di liquidità alla Banche convenzionate per l'erogazione di finanziamenti a condizioni agevolate alle Imprese.

In particolare vengono agevolati i progetti di crescita dell'impresa con capacità di innovare o rinnovare, creando valore aggiunto e sviluppo.
Beneficiari dei fondi BEI sono le piccole e medie imprese di tutti i settori produttivi, ovunque ubicate. 
È possibile finanziare fino al 100% di progetti di finanziamento. Il capitale viene erogato in un’unica soluzione e rimborsato a rate mensili o trimestrali. Durata massima 10/12 anni.
E' richiesto ultimo bilancio con utile e previsioni di crescita positive, inoltre il fatturato realizzato nell'ultimo esercizio deve essere uguale o superiore all'importo del finanziamento che si intende richiedere. Misura aperta. Procedura a sportello fino ad esaurimento fondi. Richiedi informazioni

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Milano

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Richiedi una Pre-Fattibilità

 

Dalla Banca Europea nuovi apporti di liquidità alla Banche convenzionate per l'erogazione di finanziamenti a condizioni agevolate alle Imprese.

In particolare vengono agevolati i progetti di crescita dell'impresa con capacità di innovare o rinnovare, creando valore aggiunto e sviluppo.


Beneficiari dei fondi BEI sono le piccole e medie imprese di tutti i settori produttivi, ovunque ubicate. 


È possibile finanziare fino al 100% di progetti di finanziamento.

 

Il capitale viene erogato in un’unica soluzione e rimborsato a rate mensili o trimestrali.

 

Durata massima 10/12 anni.


E' richiesto ultimo bilancio con utile e previsioni di crescita positive.

 

Misura aperta. Procedura a sportello fino ad esaurimento fondi

 

 

FINALITA'

Il finanziamento agevolato attarverso il Plafond Fondi Bei richiede che i progetti di investimento e sviluppo siano coerenti con le finalità della BEI come, per esempio:

  • acquisto, rinnovo o estensione di beni materiali e immobili, diversi da terreni;
  • Investimenti in macchinari, impianti e attrezzature;
  • sviluppo, progettazione e finanziamento nella fase di costruzione di un bene materiale;
  • progetti di ricerca e sviluppo;
  • finanziamento del capitale circolante;
  • Eventuale anticipo fatture e credito commerciale per scorte;

AGEVOLAZIONI:

Con l'obiettivo di stimolare nuovi investimenti produttivi, verranno trasferiti alle imprese i benefici del minor costo del denaro che deriva dal nuovo programma  deciso dalla BCE.

Saranno erogati finanziamenti a tasso agevolato, caratterizzati anche dalla massima flessibilità di rimborso (preammortamento, rimborso del capitale a scadenza da 5 a 10 anni con la possibilità di eventuale rifinanziamento alla scadenza;

 

MASSIMALI DI FINANZIAMENTO

  • IMPORTO MINIMO: NESSUN MINIMO
  • IMPORTO MASSIMO: NESSUN MASSIMO

 

TEMPI DI ISTRUTTORIA:

  • 30 giorni lavorativi dalla presentazione della documentazione completa;

 

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE
 

Procedura aperta.
Domande a sportello.

 

ARTICOLI COLLEGATI

NUOVE OPPORTUNITA' DI FINANZIAMENTO AGEVOLATO PER PMI E SMALL- CAP CON I FONDI BEI

FONDI EUROPEI: Dalla Ue, 500 milioni di euro per imprenditori sociali e micro-imprenditori con il programma europeo per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI)

Fondi Europei: Guida per i Fondi strutturali e di investimento europei e relativi strumenti UE

Accordo BEI - UniCredit: 300 milioni di euro per le imprese italiane

DALLA BEI 600 MILIONI ALLE IMPRESE ITALIANE ATTRAVERSO IL BANCO POPOLARE

Banca europea degli investimenti presenta ad Expo la nuova linea di credito dedicata a imprese agricole e alimentari italiane con 400 milioni disponibili subito

AGROALIMENTARE: Da BEI e Gruppo UBI Banca 50 milioni per le imprese del settore agroalimentare

NUOVI FONDI BEI PER LE PMI ITALIANE - possibilita' di accesso a importanti finanziamenti agevolati

Investimenti in ricerca e innovazione: l'Unione europea e il Gruppo BEI uniscono le forze

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

RICHIEDI